Aegopodium Podagraria – sapore come il sedano

Vaso 12/14

Resistente al gelo ama l’ombra e il fresco.

Il suo sapore ricorda molto il sedano. Le foglie si usano interamente. Quelle giovani, lucide, possono essere unite alle insalate o usate per arricchire un pinzimonio. Quando la foglia si sviluppa e diventa grande, può essere utilizzata come sostituto del sedano nei soffritti, nelle zuppe o risotti. I fiori sono ugualmente commestibili e i frutti possono essere aggiunti alle marinate di pesce o carne.

Le foglie mature si consumano lessate da sole o miste ad altre verdure e condite con olio e limone, oppure ripassate in padella con olio e aglio o con burro e una grattata di formaggio, nelle frittate o nei minestroni di verdure. Le foglie giovani e i teneri germogli sono usati anche in insalata, o per preparare salse. Sia cotte che in insalata sono particolarmente indicate come accompagnamento dei piatti di pesce.

Descrizione

Alle foglie sono attribuite proprietà aromatiche, diuretiche, depurative, antinfiammatorie.

Ai frutti proprietà diuretiche decloruranti.