Piantare in autunno

Sai quale è il periodo migliore per trapiantare le piante officinali perchè siano più produttive in estate?
Il periodo migliore è il tardo autunno. Le piante officinali avranno avuto il tempo di adattarsi e ambientarsi nella nuova dimora e riceveranno l’acqua necessaria che servirà per la loro crescita.
Con il solstizio d’inverno, che segna il giorno più corto dell’anno e l’inizio dell’inverno, si inaugura il rinnovamento e la rinascita: le giornate cominciano ad allungarsi e aumentano le ore di luce che scaldano il terreno; la natura si risveglia e, in particolare, si risvegliano le radici delle piante officinali e aromatiche.

1–12 di 254 risultati

1–12 di 254 risultati